Vi raccontiamo la storia di Ilaria, una bella storia di dimagrimento: Non sempre “bella” fa rima con “modella”

 

Essere donna è affascinante, ma è un’avventura che richiede anche molto coraggio. Passiamo la maggior parte del nostro tempo a confrontarci con quelle ragazze di copertina che hanno il fisico che tanto agogniamo di possedere. Vediamo i loro addominali, per poi abbassare lo sguardo e prendere tra le dita quel po’ di pancia che ci avanza. Andiamo sui social e vediamo foto di ragazze che sfoggiano i loro glutei marmorei senza paura, mascherando il vero senso della foto con qualche frase poetica che con quel che vediamo, si sa, c’entra sempre ben poco. Ammiriamo le loro braccia snelle e magre e corriamo a nascondere le nostre nel capo più largo e lungo, in modo tale che non lasci trasparire nulla.

Eh sì, noi donne siamo fatte così. E sapete, in parte abbiamo anche ragione! Volersi migliorare non è mai una cosa negativa, anzi! È un’iniziativa da incoraggiare ed ammirare. Siamo costituzionalmente diverse, però, e diverse sono le strategie da intraprendere

Lo so, non è affatto facile accettarsi ed accettare i propri difetti. Anzi, mi correggo. Non voglio chiamarli difetti, perché di fatto non lo sono. Li chiamerò dettagli. Ci sono dei dettagli del nostro fisico che possono non piacerci. Volete un esempio?

Mi presento, sono Ilaria e sono una ragazza robusta. Chiunque mi abbia vista almeno una volta può tranquillamente dire che io non sono una ragazza esile. Ho le spalle larghe e le braccia muscolose. Ah, queste maledette braccia, mi hanno perseguitata per tutta la vita e sono state il mio incubo per anni e anni. Perché mi dovevano capitare queste braccia? Perché a me? È molto semplice … questa è la mia costituzione, sono nata così, e la genetica ha deciso che io non potevo avere le braccia di una modella. Ma questo significa forse che io non sia bella?

Per molto tempo ho creduto che la risposta a questa domanda fosse sì. Sì, Ilaria, questo significa che non puoi essere bella. Hai delle braccia poco femminili, troppi muscoli e forse anche un po’ di grasso che non dovrebbe stare lì. E con questi pensieri che ronzavano nella mia testa, riuscivo a fatica ad uscire di casa con una semplice t-shirt o con una camicetta un po’ più attillata.

Quello che invece non capivo era che potevo fare qualcosa di concreto per stare bene con me stessa e migliorare il mio fisico fino ad arrivare al punto in cui potessi sfoggiare le mie braccia con fierezza. Oggi sono qui per dirvi che ce l’ho fatta e ci tengo a svelarvi il segreto della mia felicità.

LA MIA FELICITÀ ha un nome, e si chiama MEDIGA.

MEDIGA, acronimo di Medicina Dietologica Garantita, mi ha mostrato la strada per raggiungere tutti i miei obiettivi e non mi ha mai delusa. MAI. Ho incontrato Mediga con una domanda ben precisa in mente: come faccio a snellire le mie braccia?

Con un approccio integrato fatto di movimento mirato attraverso il medical fitness e strumenti adeguati sono riuscita ad ottenere sia braccia snelle che toniche e non solo quelle, perché per effetto di un lavoro a 360° ho ottenuto anche un modellamento del corpo per me invidiabile.

Mi sembra impossibile, soprattutto se penso che la responsabile mi diceva di non preoccuparmi che le braccia sarebbero migliorate e tutto sarebbe tornato più o meno come prima.

Cosa posso dirvi ora indosso magliette a manica corta e ho smesso di pensare alle braccia come un problema e se devo dirvi ora la mia fissa è il viso…..chissà se possono fare qualcosa per me!

COSA ASPETTATE?
Contattate il servizio Mediga più vicino!

Scegli uno dei Centri autorizzati MEDIGA a te più vicino e compila i campi, riceverai subito una consulenza gratuita e 1 seduta di detossinazione corpo con il metodo del famoso monaco tedesco Sebastian Kneipp. Per saperne di più…

Centro Medico Arcidiacono
Via di Prataporci 52
zona Borghesiana
06.2070889



Studio Medico Aloè
Via dei Gelsi 140
zona Centocelle
06.164162184
388.4533161



logo_sito

 

Storia di dimagrimento
 Non sempre “bella”…
…fa rima con “modella”
Dimagrire le braccia

MEDIGA

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *