fbpx

Prenota una consulenza gratuita al numero 06 20763754

.

Come dimagrire gambe e glutei in poco tempo? È una domanda molto comune quando l’estate è arrivata e l’abbigliamento costringe a mettere in mostra le proprie gambe, provocando in alcune donne imbarazzi o fastidi, come ad esempio lo sfregamento tra le cosce.

Per rassodare o dimagrire gambe e glutei e cosce, praticare la corsa abbinata con esercizi ad hoc, è un ottimo inizio, a patto che si mantenga costanza ed una alimentazione equilibrata.

Esercizi utili per 
dimagrire cosce e fianchi

La corsa è un ottimo alleato per ridurre la circonferenza di fianchi e cosce, quando fatta con criterio. La corsa è un ottimo sistema per smaltire i grassi ed i liquidi in eccesso con effetti tonificanti su tutto il corpo. Svolgerla all’aria aperta 3 volte alla settimana per 40 minuti è la dose consigliata, nel caso in cui non si corre da tempo consigliamo di cominciare con delle camminate a passo svelto alternate con corse lente, sarà utile a riprendere gradualmente resistenza e fiato.

Prima della corsa quindi è importantissimo svolgere un corretto riscaldamento, facendo stretching con salti a piè pari accompagnandolo slancio con le braccia.

Veniamo al nocciolo della questione: sollecitare il dimagrimento delle gambe e dei fianchi.

Per un effetto tonificante sulle cosce, alternare la corsa con un minuto di marcia con le ginocchia sollevate da terra il più possibile. Un effetto rassodante importante è raggiunto mediante gli affondi, praticati durante la corsa con un movimento di piegamento in avanti delle gambe a 90° con mani sui fianchi e schiena eretta. Questo esercizio, svolto una quindicina di volte durante la corsa, aiuta anche la tonificazione dei glutei.

Come in tutte le buone prassi per la perdita di peso, un importante e fondamentale ruolo lo gioca il nostro metabolismo: Come accelerare quindi il metabolismo per rassodare fianchi e glutei? La risposta sta nello svolgere scatti veloci della durata di circa 30 secondi l’uno, per almeno 4 volte.

Esercizi a fine corsa

Terminata la corsa mai fermarsi bruscamente ma procedere con esercizi defaticanti: praticare squat jump, ovvero piegamenti sulle gambe con i piedi ben saldati al terreno con le ginocchia spinte verso il basso, seguita da un salto verso l’alto con ritorno in posizione di partenza, ripetuto per 2 serie da 15 salti renderà l’allenamento efficace al nostro scopo, la tonificazione di gambe e glutei.

L’immancabile e fondamentale squat conclude la nostra seduta di allenamento per la riduzione di circonferenza e tonificazione di gambe e glutei. Scendere con i glutei al di sotto dell’altezza delle ginocchia, con i piedi ben appoggiati al suolo, conservando le spalle allineate con caviglie e schiena dritta favorirà il rafforzamento della muscolatura di gambe e fianchi.

Prenota una consulenza gratuita al numero 06 20763754

.

Come dimagrire gambe e glutei in poco tempo
dimagrire gambe e glutei 
Percorso dimagrimento MEDIGA

One thought to “Come dimagrire gambe e glutei in poco tempo?”

Comments are closed.